Assemblea generale dell'AIC

L'assemblea generale ha avuto luogo il 16 aprile.

 

Download
GV_2018_fr.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.3 MB

Trattativa salariale, nuovo CCL

Per la tornata salariale 2018, Coop mette a disposizione l'1% del monte salari per aumenti salariali individuali a favore dei collaboratori con salario mensile o orario. Questi sono i risultati delle trattative salariali condotte in modo costruttivo tra Coop e i suoi partner sociali SIC Svizzera, Syna/OCST, Unia e l’Associazione degli impiegati Coop (AIC).

 

Nuovo CCL
Quest'anno, Coop e i partner sociali hanno rinegoziato il CCL per il periodo che va dal 2018 fino alla fine del 2021. Con il nuovo CCL Coop potenzia in misura sostanziale le prestazioni per i collaboratori con famiglia. Nel quadro delle trattative, andate a buon fine, sono stati definiti tra l'altro le seguenti importanti modifiche:

  • il congedo di paternità passa da una a tre settimane. In aggiunta, resta immutato il diritto del collaboratore a due settimane di congedo non pagato;
  • le collaboratrici beneficeranno già a partire dal 3° anno di servizio di 16 settimane di congedo maternità, invece delle 14 settimane previste per legge; infine, con il pagamento del salario al 100% durante il congedo di maternità, Coop supera nettamente i requisiti di legge.
  • l'offerta Child Care di Coop viene sancita nel CCL. Con Coop Child Care, l'azienda svizzera di commercio al dettaglio offre un sostegno finanziario fino a 600 franchi al mese e a figlio ai collaboratori con famiglia monoparentale, se si avvalgono dell'aiuto di terzi per accudire i figli e non superano una determinata soglia salariale.

Escursioni

Dicembre 2018

Europapark Rust

Ulteriori informazioni seguiranno

26. agosto 2018

Vierwaldstättersee – steilste Standseilbahn Stoos

L'occasione è già prenotata.

 

18. - 21. maggio 2018

Die Vulkane der Auvergne – einzigartiges Naturschauspiel

L'occasione è già prenotata.