Coop aumenta nuovamente i salari dell'1%

Anche nel 2020 l'aumento salariale di Coop è superiore alla media del settore. Un risultato, questo, che è frutto di trattative salariali costruttive tra Coop e i suoi partner sociali. Coop destinerà lo 0,75% del monte salari ad aumenti salariali individuali, mentre lo 0,25% verrà utilizzato per realizzare adeguamenti strutturali. In un contesto economico che resta comunque difficile per il commercio al dettaglio, Coop vuole così ringraziare tutti i suoi collaboratori per il grande impegno e il lavoro svolto.
Per il prossimo anno Coop mette a disposizione lo 0,75% del monte salari per aumenti salariali individuali a favore dei collaboratori con salario mensile o orario. Oltre agli aumenti salariali individuali, Coop destina lo 0,25% del monte salari ad adeguamenti strutturali.
I partner sociali Società degli impiegati del commercio, Syna/OCST, Unia e l'Associazione degli impiegati Coop (AIC) accolgono favorevolmente questo sviluppo salariale da Coop e convengono nel dire: "Con gli accordi salariali 2020 siamo riusciti ad assicurare ai collaboratori Coop uno sviluppo salariale superiore alla media dell'intero settore, nonostante il difficile contesto di mercato del commercio al dettaglio."
Coop continua a proporre le migliori condizioni di lavoro nel commercio al dettaglio svizzero, pagando ad esempio due terzi dei contributi della cassa pensioni. Oltre a interessanti possibilità di perfezionamento professionale, ai collaboratori Coop sono riservati premi fedeltà e ulteriori ribassi.

Der Geschäftsbericht der Coop-Gruppe steht online zur Verfügung.
Le rapport de gestion du groupe Coop est disponible en ligne.
Il rapporto di gestione del Gruppo Coop è disponibile online.
The Annual Report of the Coop Group is available online.

www.coop.ch/ oder http://www.coop.ch/pb/site/medien/